Discussion:
obbligo progetto impianto termico ?
(troppo vecchio per rispondere)
Studiomirano
2010-03-19 17:28:43 UTC
IMPIANTO < 35 KW
obbligo progetto redatto da installatore

35 KW < IMPIANTO < 50 KW
obbligo progetto redatto da installatore
obbligo rispetto normativa VV FF per centrali termiche
obbligo pratica ISPESL

IMPIANTO > 50 KW
obbligo progetto redatto da professionista abilitato
obbligo rispetto normativa VV FF per centrali termiche
obbligo pratica ISPESL

correto fino qui ?

La domanda è:

unico bombolone GPL che alimenta una caldaia da 35 kw a servizio di un unica
u.i.
L' u.i. viene ampliata e divisa in due. In pratica ora c'è un u.i. in più.
La nuova unità immobiliare verrà alimentata con una nuova caldaia da 35 kw,
posta in locale separato dall'altra, ma alimentata dallo stesso bombolone
GPL

ai fine dei VV FF le due potenze non si sommano, ma ai fini del DM 37/08 ?
Supero o no i 50 kW?

Inoltre non ho ben capito quando si applica la "direttiva ATEX"







--
www.studiomirano.it
progettazione - direzione lavori - catasto terreni e fabbricati -
successioni - certificazioni energetiche
Rudi Curto
2010-03-19 18:54:53 UTC
Post by Studiomirano
IMPIANTO < 35 KW
obbligo progetto redatto da installatore
no
ai sensi dell'art.28 della L10/91 il progetto dell'impianto termico è
di competenza dei tecnici abilitati
impianto termico=impianto meccanico
tecnici abilitati:
-periti meccanici
-periti termotecnici
-ingegneri VO
-ingegneri NO a seconda della specializzazione
l'unica cosa che l'installatore potrebbe progettare :
-impianto idrosanitario
-impianto rete gas
Post by Studiomirano
35 KW < IMPIANTO < 50 KW
obbligo progetto redatto da installatore
come sopra
le cose che l'installatore potrebbe progettare sono:
-impianto gas fino ai 50 kW
-canna collettiva ramificata fino ai 50 kW
-impianto idrosanitario
Post by Studiomirano
obbligo rispetto normativa VV FF per centrali termiche
obbligo pratica ISPESL
IMPIANTO > 50 KW
obbligo progetto redatto da professionista abilitato
obbligo rispetto normativa VV FF per centrali termiche
obbligo pratica ISPESL
ok
Bobbysan
2010-03-20 12:09:08 UTC
Post by Studiomirano
IMPIANTO < 35 KW
obbligo progetto redatto da installatore
no
ai sensi dell'art.28 della L10/91 il progetto dell'impianto termico è
di competenza dei tecnici abilitati
impianto termico=impianto meccanico
tecnici abilitati:
-periti meccanici
-periti termotecnici
-ingegneri VO
-ingegneri NO a seconda della specializzazione
l'unica cosa che l'installatore potrebbe progettare :
-impianto idrosanitario
-impianto rete gas

Scusami Rudi, ma da quanto è riportato nell'art. 5 del DM 37/08, si evince
tutt'altro, cioè
che "in alternativa sono i responsabili tecnici a porte redarre il progetto,
ancorchè non esuli
dalle specifiche potenzialità regolamentate appunto dal DM, sempre che non
abbia preso un
abbaglio.

Ciao

Roberto (GE)
Tigers
2010-03-22 08:36:32 UTC
Il 20/03/2010 13.09, Bobbysan ha scritto:
[snip]
Post by Bobbysan
Scusami Rudi, ma da quanto è riportato nell'art. 5 del DM 37/08, si
evince tutt'altro, cioè
che "in alternativa sono i responsabili tecnici a porte redarre il
progetto, ancorchè non esuli
dalle specifiche potenzialità regolamentate appunto dal DM, sempre che
non abbia preso un
abbaglio.
Esatto, quello pero' e' il DM 37. Invece lui parla della L.10/91, che
non mi risulta abrogata (ne' abrogabile forse) dal DM 37 e che pone
vincoli piu' restrittivi.
E' pur vero che tale norma e' costantemente disattesa e per cui e'
rimasta semisconosciuta, pero' esiste.
--
Ciao, Tigers
[cit.] .. perchè la curva d'apprendimento di google è storicamente tra
le più ripide ... e.
www.tigers.3000.it - Skype: se proprio vuoi contattarmi chiedi...
Studiomirano
2010-03-22 20:04:45 UTC
tra i tecnici abilitati inserirei anche i geometri, fino almeno a 35 kw





no
ai sensi dell'art.28 della L10/91 il progetto dell'impianto termico è
di competenza dei tecnici abilitati
impianto termico=impianto meccanico
tecnici abilitati:
-periti meccanici
-periti termotecnici
-ingegneri VO
-ingegneri NO a seconda della specializzazione
l'unica cosa che l'installatore potrebbe progettare :
-impianto idrosanitario
-impianto rete gas
r***@libero.it
2010-03-22 20:59:55 UTC
Post by Studiomirano
tra i tecnici abilitati inserirei anche i geometri, fino almeno a 35 kw
no
ai sensi dell'art.28 della L10/91 il progetto dell'impianto termico è
di competenza dei tecnici abilitati
impianto termico=impianto meccanico
-periti meccanici
-periti termotecnici
-ingegneri VO
-ingegneri NO a seconda della specializzazione
-impianto idrosanitario
-impianto rete gas
se i geometri sono abilitati alla progettazione di impianti meccanici
allora lo possono fare, altrimenti no....
vi sono diverse sentenze a sfavore dei geometri riguardo alla
progettazione degli impianti

conosco diversi geometri che progettavano impianti termici ma da
quando sono uscite i requisiti del tecnico abilitato per la
certificazione energetica (progettazione di edifici ED impianti) si
sono subito messi alla ricerca di un perito per farsi controfirmare
gli ACE......
Tigers
2010-03-23 09:46:47 UTC
Post by Studiomirano
tra i tecnici abilitati inserirei anche i geometri, fino almeno a 35 kw
Boh? E chi lo sa piu' oggi come oggi. Niente niente se l'edificio e' di
"modeste proporzioni" ma con caldaia da 150 kW salta fuori che lo
possono fare... Chissa'... Contando che la regione Lombardia ha dato
competenza per la certificazione anche ai periti chimici e forestali.
--
Ciao, Tigers
[cit.] .. perchè la curva d'apprendimento di google è storicamente tra
le più ripide ... e.
www.tigers.3000.it - Skype: se proprio vuoi contattarmi chiedi...
Tigers
2010-03-20 10:34:08 UTC
IMPIANTO< 35 KW
obbligo progetto redatto da installatore
Oppure da un tecnico, mica e' vietato, eh... :)
Questo a norma del 37/2008, resta la perplessita' espressa nell'altro
messaggio sulla L.10/91, ma considerando l'andazzo generale nella
realta' e' gia' tanto se viene chiesto il progetto, da chiunque redatto.
Consideriamolo un passo avanti... :(
35 KW< IMPIANTO< 50 KW
obbligo progetto redatto da installatore
... O da tecnico.
obbligo rispetto normativa VV FF per centrali termiche
obbligo pratica ISPESL
IMPIANTO> 50 KW
obbligo progetto redatto da professionista abilitato
obbligo rispetto normativa VV FF per centrali termiche
obbligo pratica ISPESL
correto fino qui ?
Con le precisazioni di cui sopra...
unico bombolone GPL che alimenta una caldaia da 35 kw a servizio di un unica
u.i.
L' u.i. viene ampliata e divisa in due. In pratica ora c'è un u.i. in più.
La nuova unità immobiliare verrà alimentata con una nuova caldaia da 35 kw,
posta in locale separato dall'altra, ma alimentata dallo stesso bombolone
GPL
ai fine dei VV FF le due potenze non si sommano, ma ai fini del DM 37/08 ?
Supero o no i 50 kW?
IMHO no. Il serbatoio e' a monte dell'impianto. L'impianto termico
inizia dall'ingresso in caldaia in poi.

Mi resta il dubbio per l'impianto di adduzione GPL.

Per sciogliere tutto darei una bella letta al DM 37.
Inoltre non ho ben capito quando si applica la "direttiva ATEX"
Premesso che non sono esperto e ho sempre lasciato il campo ad altri, la
direttiva si applica sempre, anche solo per capire che l'atmosfera
esplosiva non c'e'.
--
Ciao, Tigers
[cit.] .. perchè la curva d'apprendimento di google è storicamente tra
le più ripide ... e.
www.tigers.3000.it - Skype: se proprio vuoi contattarmi chiedi...