Discussion:
Spessore minimo setto in CA
(troppo vecchio per rispondere)
tigers
2004-10-06 15:36:19 UTC
Esiste uno spessore minimo sotto il quale un setto in CA non puo' essere
considerato portante? Nello specifico sarebbe un setto da 10 cm che funge da
appoggio di spina di una piccola soletta di due campate a luci uguali di 2,5
m. altezza del setto 2.20 m.

Esiste un limite da norma, magari considerando un amplificazione dei carichi
come per pilastri snelli o mi basta considerare la tensione ammissibile
ridotta indicata in normativa?

E un buon metodo per ricavare un limite sensato, una snellezza limite del
muro?

Grazie.
--
Ciao, Tigers
[cit.] .. perchè la curva d'apprendimento di google è storicamente tra le
più ripide ...
e.
www.tigers.3000.it
Francesco B.
2004-10-06 22:58:04 UTC
Post by tigers
Esiste uno spessore minimo sotto il quale un setto in CA non puo' essere
considerato portante? Nello specifico sarebbe un setto da 10 cm che funge da
appoggio di spina di una piccola soletta di due campate a luci uguali di 2,5
m. altezza del setto 2.20 m.
Onestamente 10cm sono proprio pochi.
Considera che l'armatura ci sta veramente stretta e magari tra pochi
anni ti ritrovi con un bel po' di crepe e ferri affioranti.
Ok, forse sto esagerando ma mi orienterei almeno su un minimo di 15cm.
Ritengo pero' che 20cm sia la soluzione ottimale e di ricorrere al 15cm
solo in casi eccezionali (proprio se non ci sono alternative).
Post by tigers
Esiste un limite da norma, magari considerando un amplificazione dei carichi
come per pilastri snelli o mi basta considerare la tensione ammissibile
ridotta indicata in normativa?
Se non ricordo male la normativa sismica imponeva un minimo di 20cm per
le pareti che fungevano da controventi.
Quindi non si tratta del tuo caso.

Facendo riferimento al DM 14 febbraio 1992 e' possibile calcolare la
tensione media sopportabile dal setto in assenza di fenomeni di
instabilita':
sigmaC_amm_ridotta = 0,42*[1-0,03*(25-s)]*sigmaC_amm

con s = 10cm si ottiene sigmaC_amm_ridotta = 0,231 * sigmaC_amm
Ad esempio con un calcestruzzo Rck 300 kg/cmq si ha
sigmaC_amm=97,5kg/cmq e quindi sigmaC_amm_ridotta = 22,5 kg/cmq

Prova a questo punto a ridurre la tensione per considerare i fenomeni di
instabilita' che sicuramente si avranno con questo spessore cosi'
esiguo.
Facendo riferimento al paragrafo 3.1.12:
raggio giratore = 0,2887*s = 0,2887*10 = 2,887cm
lunghezza di libera inflessione = 220cm (magari e' anche il doppio ma va
verificato)
snellezza meccanica = 220 / 2,887 = 76
coefficiente omega = 1,18
Applichiamo tale coefficiente alla resistenza:
sigmaC_amm_ridotta_carico_di_punta = 22,5 / 1,18 = 19,07 kg/cmq

Anche se onestamente per me il calcolo dell'instabilita' nel c.a. si
debba fare con altri metodi (ad esempio la colonna modello) ritengo che
mi si possa perdonare il procedimento forse un po' troppo disinvolto ma
comunque molto semplice.

La questione e' quindi questa: con uno spessore di 10cm e un Rck di
300kg/cmq ti ritrovi a non poter superare la tensione media che e' pari
circa a 19kg/cmq.
Mi raccomando pero' di verificare le condizioni di vincolo del muro
(magari devi considerare il funzionamento a mensola e ti ritrovi con una
snellezza di 152) perche' per valori della snellezza superiori a 100 e'
necessario ricorrere a metodi di calcolo piu' sofisticati (come ad
esempio la colonna modello).
Anche se occorre dire che, trattandosi di un setto e non di un pilastro,
il carico critico e' sicuramente superiore a quello del caso del
pilastro pero' a favore della sicurezza mi fermerei qui.

Insomma io direi che anche nel caso che la tensione cosi' determinata
risulti sufficiente io considerei anche altri aspetti.
Posso garantire con soli 10cm la durabilita' del setto ?
I solai avranno un adeguato appoggio ? (ok, posso fare una correa piu'
larga del setto)
Sono proprio sicuro che con uno spessore cosi' esiguo la presenza dei
nidi di ghiaia non possa crearmi dei problemi ?

Io starei attento a cose di questo tipo che al calcolo vero e proprio
(che comunque deve essere verificato).
Spesso facciamo cosi' tanti calcoli che perdiamo di vista gli aspetti
piu' tecnologici.

Comunque facci sapere cosa hai deciso di fare, la faccenda e' comunque
interessante.
--
Ciao da Francesco B.
tigers
2004-10-07 07:51:24 UTC
Post by Francesco B.
Post by tigers
Esiste uno spessore minimo sotto il quale un setto in CA non puo' essere
considerato portante? Nello specifico sarebbe un setto da 10 cm che
funge da appoggio di spina di una piccola soletta di due campate a luci
uguali di 2,5 m. altezza del setto 2.20 m.
Onestamente 10cm sono proprio pochi.
Considera che l'armatura ci sta veramente stretta e magari tra pochi
anni ti ritrovi con un bel po' di crepe e ferri affioranti.
Ok, forse sto esagerando ma mi orienterei almeno su un minimo di 15cm.
Ritengo pero' che 20cm sia la soluzione ottimale e di ricorrere al 15cm
solo in casi eccezionali (proprio se non ci sono alternative).
[snip]

E' la stessa idea che ho io. Al di la' delle considerazioni costruttive,
direi che il problema e' piu' che altro nel fatto che l'armatura e' stata
messa non sui due lati ma al centro, rete fi8 20x20 e barre del 12 ogni
boh?, 25-30 cm. Questo lo pone in effetti fuori norma, oltre che fuori dal
buon senso.
Il problema e' che il setto c'e', e cmq portera' una parte del carico, anche
se personalmente sono convinto che, levati i coefficienti di sicurezza, alla
fine lavorera' esattamente come un appoggio. Purtroppo, avendo problemi di
spessore della soletta, non riesco a farla come campata unica aggiungendo un
po' di armature a momento negativo sul setto in modo da mettere in conto
anche il funzionamento a campate separate.

Presumo che a questo punto oridro' il solaio nell'altro senso, magari con
una o due putrelle di appoggio.
--
Ciao, Tigers
[cit.] .. perchè la curva d'apprendimento di google è storicamente tra le
più ripide ... e.
www.tigers.3000.it
e-ugenio
2004-10-07 10:40:11 UTC
tigers

sinceramente non so se c'è una norma che definisce lo spessore minimo, non
credo.
Sarebbe in effetti il caso di emanarla, sismica a parte. Se non altro per
avere un supporto normativo da citare agli architetti ...
Comunque oltre all'ottimo post di Francesco B. posso solo dirti che non
lontano dal mio studio, una decina d'anni fa + o -, hanno costruito due
piani di box sotterranei ( e sopra c'è ancora un'area adibita a parcheggio)
con le pareti portanti in cls di spessore di 12 cm. e solai in predalle.
L'ingegnere che calcolò le strutture in effetti era restio ad adottare tale
spessore.
Avrebbe preferito andare sui 15 cm almeno, ma si lasciò convincere
dall'immobiliare che così poteva ricavare 2 file di box in più ...
Cmq sinora i box stanno bene.
ciao
e.
_luigi
2004-10-07 13:47:23 UTC
Domanda, fontana Ø 3.80m profondità 1 mt.

Fareste una paretina spessa 15 cm e armata con rete Ø8 15x15 su due lati?
In base alla vs esperienza basta? I calcoli sono verificati con una @ferro
di 1600, ma il passaggio dalla teoria alla realtà...
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
az.red
2004-10-09 09:04:51 UTC
abitualmente nei piano interrati destinati a box uso muri in
c.a. da 15 cm con rete fi 8 15x15.
In testa dove passa la trave del corsello, pongo sempre un
pilastro 15x ... (quello che serve).

Esistono in commercio prefabbricati monoblocchi con paretine da
7-8 cm di spessore. Che io non userei mai.

Comunque se il muro c'e' e devi appogiarci il solaio (non molto
importante), fatte le dovute verifiche a compressione e in
fondazione, se hai qualche dubbio residuo, io farei sopra al
muro nello spessore di solaio una travetta che sborda oltre lo
spessore del muro. Penso cosi' di crearmi un po' di rigidità in
testa che aiuta.
Da considerare, secondo me, oltre al carico assiale, il caso:
urto laterale. Se prendo dentro a questo muricciolo ... che
succede. Di fatto l'armatua c'e' e il tuo manifatto e' cmq tutto
legato. Se anziche' avere cls e ferro avessi avuto un muro in
mattoni pieni ??

Ho visto progetti vertiginosi: parapetto H 120 cm spessore 8 cm
con armatura centrale fi 8 20x20. Risultato : non ha problemi o
meglio se ne sta' li' senza dir niente, ma io non lo farei mai.

Ciao
Az.red
--
Inviato da Virgilio http://newsgroup.virgilio.it
..un servizio di news via web con in piu' l'antispam