(troppo vecchio per rispondere)
come non iscriversi a Inarcassa?
mario
2003-12-18 20:30:05 UTC
Cerco chiarimenti sui requisiti necessari per non iscriversi ad Inarcassa.
Ho saputo di alcuni colleghi che hanno trovato il modo, ma non riesco a
saperne di più.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Apteryx
2003-12-18 20:44:35 UTC
Post by mario
Cerco chiarimenti sui requisiti necessari per non iscriversi ad Inarcassa.
Ho saputo di alcuni colleghi che hanno trovato il modo, ma non riesco a
saperne di più.
E' sufficiente avere un differente trattamento previdenziale, ad esempio
quello da lavoro dipendente.
misc
2003-12-19 10:14:28 UTC
Post by Apteryx
E' sufficiente avere un differente trattamento previdenziale, ad esempio
quello da lavoro dipendente.
...o anche effettuare prestazioni occasionali e non aprire partita IVA
se si fanno pochi lavori!!!!
chi l'ha detto che bisogna autofinanziarsi la vecchiaia se non si ha a
che "campare" ORA?? possono obbligarci anche a questo?
hai voglia che inarcassa divulga continuamente che l'ingegnere in
quanto iscritto all'albo è potenzialmente libero professionista e
pertanto DEVE iscriversi a INARCASSA. se uno non è dipendente ed è
all'inizio della professione, e la professione non va all'inizio tanto
bene, perchè devo pagare i miei contributi se non so fra un anno se
devo cambiare lavoro? vabbè che dopo soli (grazie berlusca!!!!) 40
anni potrò usufruire della mia bella pensioncina di Inarcassa, ma se
ho incertezza ora, io mi accontento di una modesta pensione sociale
(300 euro mensili!!!) anzichè pagare migliaia di euro l'anno a
inarcassa tutta la vita (40 anni è tutta la vita!) patendo e facendo
sacrifici.

Misc
Apteryx
2003-12-19 13:29:28 UTC
Post by misc
...o anche effettuare prestazioni occasionali e non aprire partita IVA
se si fanno pochi lavori!!!!
In base alle recenti leggi (ora non ricordo il riferimento ma se vuoi lo
cerco) non può essere prestazione occasionale tutto ciò che riguarda
l'attività da ingegnere. Quindi va bene la prestazione occasionale, ma con
le dovute accortezze.


[...]
Post by misc
devo cambiare lavoro? vabbè che dopo soli (grazie berlusca!!!!) 40
[...]

Sarei curioso di sapere come mai quando le pensioni le toccava il governo di
sinistra stavate tutti contenti a lubrificarvi il culo in modo da agevolare
la penetrazione, e ora invece tutti in piazza a maledire. Diciamo le cose
come stanno: hanno fatto e fanno vomitare tutti neri o rossi che siano, io
ho una mia idea, ma lascio a voi stabilire chi ha fatto i danni più grossi.
SuperP-VR
2003-12-19 13:33:09 UTC
Post by misc
hai voglia che inarcassa divulga continuamente che l'ingegnere in
quanto iscritto all'albo è potenzialmente libero professionista e
pertanto DEVE iscriversi a INARCASSA. se uno non è dipendente ed è
all'inizio della professione, e la professione non va all'inizio tanto
bene, perchè devo pagare i miei contributi se non so fra un anno se
devo cambiare lavoro? vabbè che dopo soli (grazie berlusca!!!!)
La riforma delle pensioni sei sicuro che interessi anche Inarcassa??
Sicuro?? Informati invece che girare attorno :-P
(no polemica, solo correttezza politica!)
Post by misc
anni potrò usufruire della mia bella pensioncina di Inarcassa, ma se
ho incertezza ora, io mi accontento di una modesta pensione sociale
(300 euro mensili!!!) anzichè pagare migliaia di euro l'anno a
inarcassa tutta la vita (40 anni è tutta la vita!) patendo e facendo
sacrifici.
SuperP-VR
2003-12-19 13:33:09 UTC
Post by mario
Cerco chiarimenti sui requisiti necessari per non iscriversi ad Inarcassa.
Ho saputo di alcuni colleghi che hanno trovato il modo, ma non riesco a
saperne di più.
Per essere iscritto ad Inarcassa devi soddisfare 2 requisiti
contemporaneamente, ossia l'iscrizione all'albo e la P.IVA. Se non hai una
di queste non ti iscrivi.
Rex
2003-12-19 14:42:23 UTC
Post by SuperP-VR
Post by mario
Cerco chiarimenti sui requisiti necessari per non iscriversi ad Inarcassa.
Ho saputo di alcuni colleghi che hanno trovato il modo, ma non riesco a
saperne di più.
Per essere iscritto ad Inarcassa devi soddisfare 2 requisiti
contemporaneamente, ossia l'iscrizione all'albo e la P.IVA. Se non hai una
di queste non ti iscrivi.
... e non devi essere iscritto ad alcuna altra forma previdenziale
obbligatoria.
Comunque penso che sul sito di Inarcassa sia spiegato tutto quanto.
enrico
2003-12-19 20:45:08 UTC
come mai in un newsgroup d'ingegneria quando si scrive un "LUI" o un
"berlusca" c'è tutta sta suscettibilità?
tra l'altro parole buttate lì in un modo che non vedo molto lontano, ad
esempio, al dire "piove, governo ladro"...
Post by SuperP-VR
Post by misc
hai voglia che inarcassa divulga continuamente che l'ingegnere in
quanto iscritto all'albo è potenzialmente libero professionista e
pertanto DEVE iscriversi a INARCASSA. se uno non è dipendente ed è
all'inizio della professione, e la professione non va all'inizio tanto
bene, perchè devo pagare i miei contributi se non so fra un anno se
devo cambiare lavoro? vabbè che dopo soli (grazie berlusca!!!!)
La riforma delle pensioni sei sicuro che interessi anche Inarcassa??
Sicuro?? Informati invece che girare attorno :-P
(no polemica, solo correttezza politica!)
Post by misc
anni potrò usufruire della mia bella pensioncina di Inarcassa, ma se
ho incertezza ora, io mi accontento di una modesta pensione sociale
(300 euro mensili!!!) anzichè pagare migliaia di euro l'anno a
inarcassa tutta la vita (40 anni è tutta la vita!) patendo e facendo
sacrifici.
Apteryx
2003-12-20 14:06:03 UTC
Post by enrico
come mai in un newsgroup d'ingegneria quando si scrive un "LUI" o un
"berlusca" c'è tutta sta suscettibilità?
tra l'altro parole buttate lì in un modo che non vedo molto lontano, ad
esempio, al dire "piove, governo ladro"...
Personalmente mi mandano in bestia le persone che non riescono a giudicare
le cose con razionalità, e che di conseguenza aprono bocca e sparano
cavolate. Io che qualche anno ce l'ho ancora mi ricordo i prelievi forzati
una tantum, i divieti di cumulo, l'innalzamento dell'età pensionabile la
possibilità di mandare milioni di persone in pensione con 16 anni 6 mesi e 1
giorno ecc ecc ecc quindi se uno arriva qui ed esprime un giudizio a mio
avviso è meglio che lo faccia con cognizione di causa, diversamente si becca
una risposta stizzita.
enrico
2003-12-20 15:51:10 UTC
Post by Apteryx
Post by enrico
come mai in un newsgroup d'ingegneria quando si scrive un "LUI" o un
"berlusca" c'è tutta sta suscettibilità?
tra l'altro parole buttate lì in un modo che non vedo molto lontano, ad
esempio, al dire "piove, governo ladro"...
Personalmente mi mandano in bestia le persone che non riescono a giudicare
le cose con razionalità, e che di conseguenza aprono bocca e sparano
cavolate. Io che qualche anno ce l'ho ancora mi ricordo i prelievi forzati
una tantum, i divieti di cumulo, l'innalzamento dell'età pensionabile la
possibilità di mandare milioni di persone in pensione con 16 anni 6 mesi e 1
giorno ecc ecc ecc quindi se uno arriva qui ed esprime un giudizio a mio
avviso è meglio che lo faccia con cognizione di causa, diversamente si becca
una risposta stizzita.
ma da un "(grazie berlusca)" te hai già individuato una di quelle "persone
che non riescono a giudicare le cose con razionalità, e che di conseguenza
aprono bocca e sparano cavolate"????
forse sono io che non sono bravo ma due parole mi sembrano un po' poche....
non è che stavolta hai peccato te in razionalità?
cmq chiudo qua non vorrei che poi fossi obbligato a scrivere tutti i miei
post futuri per farli leggere in anticipo!! :))

saluti e auguri
uriel78
2003-12-20 18:23:35 UTC
Post by enrico
Post by Apteryx
Post by enrico
come mai in un newsgroup d'ingegneria quando si scrive un "LUI" o un
"berlusca" c'è tutta sta suscettibilità?
tra l'altro parole buttate lì in un modo che non vedo molto lontano, ad
esempio, al dire "piove, governo ladro"...
Personalmente mi mandano in bestia le persone che non riescono a giudicare
le cose con razionalità, e che di conseguenza aprono bocca e sparano
cavolate. Io che qualche anno ce l'ho ancora mi ricordo i prelievi forzati
una tantum, i divieti di cumulo, l'innalzamento dell'età pensionabile la
possibilità di mandare milioni di persone in pensione con 16 anni 6 mesi
e
Post by enrico
1
Post by Apteryx
giorno ecc ecc ecc quindi se uno arriva qui ed esprime un giudizio a mio
avviso è meglio che lo faccia con cognizione di causa, diversamente si
becca
Post by Apteryx
una risposta stizzita.
ma da un "(grazie berlusca)" te hai già individuato una di quelle "persone
che non riescono a giudicare le cose con razionalità, e che di conseguenza
aprono bocca e sparano cavolate"????
forse sono io che non sono bravo ma due parole mi sembrano un po' poche....
non è che stavolta hai peccato te in razionalità?
cmq chiudo qua non vorrei che poi fossi obbligato a scrivere tutti i miei
post futuri per farli leggere in anticipo!! :))
saluti e auguri
*interpreto* Apteryx...è che non-se-ne-può-più del tormentone "è colpa del
Berlusca"...siamo arrivati al punto che se cade un bicchiere a terra è colpa
sua...:-)
Inoltre...siamo così *sicuri* che un altro governo, di altre parti, agirebbe
in modi e maniere *tanto* diversi...?
Personalmente poi, sono fortemente irritato dalla critica distruttiva, che
tanto è cara ad entrambe le parti politiche....E' facile dire che una cosa
fatta da un altro è sbagliata, ma cane uno che proponga delle proprie
soluzioni *complete* ai problemi...:-))!!
Apteryx
2003-12-20 19:22:23 UTC
Post by uriel78
*interpreto* Apteryx...è che non-se-ne-può-più del tormentone "è colpa del
Berlusca"...siamo arrivati al punto che se cade un bicchiere a terra è
colpa sua...:-)
Quoto.
enrico
2003-12-21 22:13:33 UTC
Post by Apteryx
Post by uriel78
*interpreto* Apteryx...è che non-se-ne-può-più del tormentone "è colpa del
Berlusca"...siamo arrivati al punto che se cade un bicchiere a terra è
colpa sua...:-)
Quoto.
eh certo... casca un bicchiere.... riformano le pensioni.... temi simili :))
vabbè cmq colpa mia non è di certo!
infatti ho deciso di non fare il presidente del consiglio proprio per
evitarmi certi rompimenti... ma chissà che non ci ripensi!
magari un giorno mi spediscano sul satellite e mi tocca farlo!
PERDONATEMI! non ho resistito ora chiudo davvero!
misc
2003-12-23 16:46:31 UTC
la risposta a cotanta trivialità te la sei data da sola.

Enrico è solo moooolto educato e non cade nelle tue banalità.

Io non resisto invece alla tentazione di caderci.

A volte, mi sembra, grazie alle persone come te, di confondere sto'
news-group con quello di siti affini alle psicopatologie nevrotiche da
complessi di inferiorità generati da disturbi di personalità
dissociata con evidenti manifestazioni di sindrome da persecuzione
prolungata in lunghi anni di infelice infanzia, travisata da genitori
infami e talmente occupati da non fare attenzione a ricevere una buona
dose di educazione sessuale tale da poter usare il profilattico per
meglio difendersi da spiacevoli inconvenienti quali quello che è
venuto fuori il giorno in cui tu hai visto quell'ostetrica malata che
ti ha tirato fuori da quelle sudicie ovaie.

Sciacquati la bocca e fatti il bidet prima di intervenire la prossima
volta (ma da dietro!).
misc
2003-12-23 17:26:10 UTC
Post by Rex
Post by SuperP-VR
Per essere iscritto ad Inarcassa devi soddisfare 2 requisiti
contemporaneamente, ossia l'iscrizione all'albo e la P.IVA. Se non hai una
di queste non ti iscrivi.
... e non devi essere iscritto ad alcuna altra forma previdenziale
obbligatoria.
Comunque penso che sul sito di Inarcassa sia spiegato tutto quanto.
Ecco. Il problema è lì. In molte circostanze (se volete anche sul sito
di inarcassa ci sono riferimenti nei comunicati stampa) inarcassa ha
espresso proprio questo parere a mio avviso non proprio legittimo e,
cioè, che un ingegnere iscritto all'albo e non dipendente DEVE
possedere P.IVA e quindi cadere nei due requisiti menzionati ed
iscriversi ad inarcassa.
Cioè, inarcassa dice che l'iscrizione all'albo equivale per un
ingegnere ad essere a tutti gli effetti un libero professionista
potenzialmente in grado eseguire prestazioni che non siano
occasionali.
Cioè: siccome sei ingegnere, ed in qualche modo devi campare, devi
fatturare! E pagarti la vecchiaia.

A me risulta che inarcassa non riconosca la poissibilità per un
ingegnere di scegliersi un fondo previdenziale alternativo, perchè
questa alternativa sarebbe INPS e quindi prestazioni occasionali! E,
invece, inarcassa dice (esiste un lungo articolo in merito redatto da
Totuccio Alessi di Inarcassa, di cui, a chi fosse interessato, darò
gli estremi) che, nel caso di ingegnere libero professionista, le
prestazioni occasionali sono punibili SEMPRE e considerate alla
stregua di evasione contributiva e mancata corresponsione di IVA!!!!
e, per farlo, cita fonti quali:

1) interviste alL'EX-ministro delle finanze (Guarino);
2) di dirigenti INPS,
3) la Confederazione Nazionale Artigiani

insomma, patacche con tutto il rispetto!
Per la verità, occorre dire che l'articolo di inarcassa presenta
l'argomento dicendo che NON CI SONO LEGGI che stabiliscono quale sia
il criterio dell'"occasionalità" per effettuare prestazioni
occasionali. Poi parla di presunte circolari dell'CNI (Consiglio
Nazionale Ingegneri), ma si dimentica di
citare quali sono... e conclude poi, quasi intimando ai colleghi,
giovani ed anziani, a non effettuare prestaz. occas. perchè sennò
viene il lupo..cioè il fisco che punisce.

Il succo del discorso sta qui (e non nel berlusca o nei comunisti che
qualche elemento reietto di questo sito ha usato per vomitare su
qualcuno come fa di solito, perchè lo psichiatra gli ha detto che
occorre che tutto il vomito che si è preso nella sua infanzia, e
quello attuale, lo deve restituire ogni giorno. Ma il medico gli
raccomanda, per il suo bene, di farlo di persona, guardandole in
faccia, le persone, e dare libero sfogo ad aggressività remote e torti
subiti. Ma di persona. Non in un rispettabilissimo news-group).

Cari saluti a tutti (o quasi)
Misc